9 novembre 2017

Manutenzione del castello, agrumeto alla Vittorio Emanuele II: l' "Aldo Moro" di Trani presenta oggi diversi progetti contro la dispersione scolastica

Saranno presentati martedì 7 novembre alle 11 nella scuola superiore “Aldo Moro” di Trani diversi progetti: l’accordo di partenariato per la realizzazione di progetti di inclusione sociale, contro la dispersione scolastica, difesa dell'ambiente e sostegno al lavoro; l’istanza finalizzata alla cura e la manutenzione del fossato del castello di Trani”; l’accordo di progetto con l’Asp “Vittorio Emanuele II" per il recupero del vecchio agrumeto dell’omonima casa di riposo.

 

«La scuola, partendo dal progetto “Ecologia e solidarietà”, nato dalla collaborazione con Legambiente e la Coop Alleanza 3.0, è diventata il cuore di un'ampia rete sociale territoriale, che negli ultimi anni ha collaborato in più attività di interesse generale per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità educative, civiche, solidaristiche e di utilità sociale ed in particolare nella progettazione, realizzazione e diffusione di progetti di carattere sociale e di tutela dell’ambiente e promozione del territorio. Per questo si è ritenuto opportuno valorizzare questa proficua collaborazione attraverso la formalizzazione di un accordo di partenariato con le tante realtà che con  l'istituzione scolastica provano a intervenire a vario livello per la risoluzione delle  problematiche sociali che affliggono il nostro territorio» spiega il dirigente scolastico Michele Buonvino.

 

Molto interessante l'accordo sulla manutenzione del fossato del castello di Trani, che permetterebbe di restituire decoro ad un’area urbana ad alta frequentazione e recuperarla alla pubblica fruibilità di residenti e turisti. Saranno coinvolti i giovani migranti e quindi si favorirà l'integrazione con cittadini, giovani, studenti, e associazioni di volontariato in modo da consolidare una operativa rete comunitaria volta ad educare alla attenzione e tutela del bene comune.  

 

Le parti sociali coinvolte nella firma di questo accordo sono: l' "Aldo Moro", il Comune, il Dipartimento di salute mentale Asl Bt, la Asp "Vittorio Emanuele II", Coop alleanza 3.0, le cooperative sociali Jobel, Migrantes liberi, Questa città, Campo dei miracoli, il circolo Legambiente di Trani, l’Impresa sociale Terre solidali e l’associazione Il Colore degli Anni.

 

[ fonte Radiobombo: http://www.ilgiornaleditrani.it/news/77042/trani/manutenzione-del-castello-agrumeto-alla-vittorio-emanuele-ii-l-aldo-moro-di-trani-presenta-domani-diversi-progetti-contro-la-dispersione-scolastica]

Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla Cookie Policy.